Frammenti di (Pier)Pioggia

Pensieri e parole alla ricerca di un'identità

martedì, marzo 20, 2007

Io, Giuda

Qualcuno di voi sa che faccio parte di una compagnia teatrale, i "Panta Rei", che dopo un periodo iniziale dedicato interamente allo studio, da poco più di un anno ha portato in scena tre rappresentazioni, compresa questa che si terrà proprio questo sabato:


Si tratta della storia di un travagliato Giuda, rivista e romanzata, nella quale viene messo in luce l'aspetto più strettamente umano del personaggio (vittima di sè stesso e delle sue passioni), senza esprimere giudizi definitivi o condanne ma lasciando tuttavia allo spettatore un dubbio di fondo: Giuda è un traditore o in qualche modo è stato tradito?
In più c'è un finale abbastanza sconvolgente e a sorpresa...

p.s. Ovviamente siete tutti invitati a questa "prima"! :-)

16 Comments:

Blogger sonia said...

Tutto mi aspettavo, ma che il nostro Pier fosse un attore questo no, mi sorprendi.
Perché io sabato non ci sono, altrimenti sarei venuta molto ma molto volentieri.
Ma tu sei nella photo della locadina?:o)
Se sì, dove sei collocato.

ps: ti scrivo presto. ;o)Sono curiosa di vedere il mio mito. ;D

20 marzo, 2007 21:48  
Blogger Pier said...

Sonia: finchè ti sorprendo in positivo direi che va tutto bene! :-)
Peccato che sabato non ci sei. Io nella locandina ci sono, anche se mi si vede poco, nella foto in basso a sinistra, e sono quello che sposta i capelli alla ragazza.
Per la mail allora ci conto e ti aspetto... A presto! :D

21 marzo, 2007 16:41  
Blogger Carmen said...

Pierrrrrrrrrrr ti sei ricordato di lasciarmi un posto come cespuglio nello spettacolo??? sai che mi viene benissimoooo :D
In bocca al lupoooo!!!!

22 marzo, 2007 13:36  
Blogger Pier said...

Carmen: Grazie per l'ululato di incoraggiamento! :-)
Per il cespuglio un posto ci dovrebbe essere e ti va bene che nessuno fa la parte di un giardiniere! :D

23 marzo, 2007 14:55  
Blogger flipper said...

Ti auguro un grosso in bocca al lupo

23 marzo, 2007 17:40  
Blogger lucia said...

In questi casi si dice "merda" ma non vorrei sembrarti volgare.
Ma quella locandina, però, mi sembra di averla vista da qualche parte. Sbaglio?

23 marzo, 2007 19:05  
Blogger Pier said...

Flipper: Grazie! :-)

Lucia: Si vede che sei un'artista! In effetti in questi casi, volgarità o meno, si dice veramente così!
La locandina? Sì, credo proprio che tu l'abbia gia vista... ;-)

24 marzo, 2007 13:55  
Blogger Morgan said...

Ciao, volevo segnalarvi che l'iniziativa PRO BENITO ha ottenuto il primo passo concreto. Ringrazio quelli che hanno sostenuto il progetto.
Guardatevi il video. Scusate il disturbo e grazie.
Morgan

24 marzo, 2007 14:27  
Anonymous Laura said...

sto uscendo quindi non ho il tempo materiale per leggere il post... volevo comunque lasciarti un salutino dato che è tanto che non ci sentiamo...
spero di sentirti prestissimo!
un abbraccio!

24 marzo, 2007 19:29  
Anonymous Duss said...

Grande, un altro teatrante!
Abbiamo un casino di cose in comune a quanto pare, il Torino, il teatro, magari fai anche il programmatore! :D

26 marzo, 2007 10:32  
Blogger Pier said...

Morgan: Bella iniziativa, complimenti. Per ora mi sono guardato solo il video ma più tardi leggerò anche l'intera storia di Benito.

Laura: Un salutone anche a te! Visto che ci siamo risentiti? :-)

Duss: Spero che non abbiamo in comune anche la stessa donna! :-D
Io lavoro in un'azienda di telecomunicazioni ma non sono programmatore, anzi i linguaggi di programmazione per me sono aramaico! :-)

26 marzo, 2007 14:28  
Blogger flipper said...

... posso intromettermi anche io? Anche a me piace il Toro, e il teatro (mi piace molto andarci, anche se nn posso andarci spesso)

Ciao

26 marzo, 2007 19:26  
Blogger Pier said...

Flipper: Ma certo, intromettiti pure! L'importante cmq, se hai una passione, è non abbandonarla!

27 marzo, 2007 16:15  
Blogger danDapit said...

Oggi è il 27... Come è andata?
Ci sono repliche?
Ma tu chi interpreti? Giuda?
Come sta andando...?
A parte le mie numerose domande e la mia impossibilità a venire tra il pubblico... Un bacione!
Ciao!

27 marzo, 2007 16:34  
Blogger sonia said...

Che cattiva che sono, nemmeno un imbocca al lupo ti ho fatto la sera della prima. Comunque ti ho intravisto sulla locandina :P E racconta come è andata?

27 marzo, 2007 20:29  
Blogger Pier said...

Allora, direi che la rappresentazione è andata bene, è stata una bella tirata ma alla fine siamo rimasti tutti soddisfatti e il teatro, pur non essendo particolarmente capiente (circa 200 posti), era anche abbastanza pieno. La cosa che mi piace sottolineare è lo spirito di gruppo che ci abbiamo messo per superare le difficoltà, sia tecniche che logistiche (lo spettacolo era stato provato per intero una sola volta, due giorni prima!); dal canto mio, per la prima volta, credo di avere capito un 40% di ciò che vuol dire il nostro regista quando parla di "divertirsi sul palco", mi sono sentito veramente a mio agio!

DanDapit: per adesso non sono in calendario repliche ma l'intenzione di portare in giro questo spettacolo c'è. Io ero proprio Giuda, sì... Per venire a vedermi in effetti avresti dovuto fare circa 600 km... poco pratico... :-)

Sonia: sono sicuro che l' "in bocca al lupo" fosse implicito nel commento che avevi scritto prima, quindi non ti preoccupare che l'ho percepito lo stesso! Piuttosto, a proposito di dimenticanze... Ehm... ce ne sarebbe una via e-mail che si è persa in Svizzera... :-)

28 marzo, 2007 11:56  

Posta un commento

<< Home