Frammenti di (Pier)Pioggia

Pensieri e parole alla ricerca di un'identità

lunedì, agosto 21, 2006

Si viene e si va

Ciao e ben ritrovati a tutti voi!
Ringrazio tutti quelli che hanno lasciato un messaggio durante la mia assenza, cosa che mi ha fatto veramente piacere!
Le mie ferie sono state abbastanza anonime, ma visto che tutti (o quasi) tornate al lavoro o allo studio carichi di foto estive da mostrare, ho pensato di fare lo stesso anch'io, seppur in tono minore...
Così vi lascio qualche foto degli scorci (decisamente poco suggestivi) della campagna del mio sperduto paese... Eccole che arrivano in ordine casuale...
Questo è il Naviglio, ma onestamente non so se è lo stesso che poi arriva anche a Milano, ce ne sono tanti...
Questo invece è il "cavetto", dove da piccoli si imparava a nuotare... Adesso con i diserbanti facendo il bagno qui, si rinforza il sistema immunitario...
Come potete vedere, se c'è una cosa che non manca da queste parti è il riso!!!
La chiesetta di San Giacomo... Qui siamo vicini al Ticino. Mi sembra che sia stata eretta proprio per scongiurare una possibile esondazione da parte del "fiume azzurro"...
Dopo questo breve tour, sono sicuro che molti di voi si riterranno soddisfatti... perchè vivono in un altro posto! :-)

21 Comments:

Blogger Düsseldorfer said...

Ragazzi che posto esotico! :)
quante ore di volo ci voglionno per raggiungere tali bellezze?

21 agosto, 2006 10:37  
Blogger sonia said...

Ben tornato e ben ritrovato carissimo Pier...che belle immagini!!!
Spero che tu sia riuscito a riposare in questa bellissima campagna!
Pensa che sono passata proprio sabato all'uscita che portava al Ticino, non mi crederai, ma ti ho pensato...ricordo che ne avevamo arlato in un post precedente.
A dire il vero mi eri venuto in mente anche quando tornavo da Rimini. Sempre vedendo il cartello Ticino!

21 agosto, 2006 11:36  
Blogger angioletto79 said...

bentornato ... potevi fare un salto a salutare!!!!

21 agosto, 2006 11:36  
Blogger Pier said...

Düssel: dunque, l'aeroporto più vicino è lo scalo di Malpensa, poi ci dovrebbe essere un batiscafo che ferma alla risaia principale del paese. L'unico problema è arrivare in inverno, quando le risaie sono asciutte! :-)

Sonia: ben ritrovata anche a te! Devo dire che però sono migliori le tue foto, ti hanno spiata proprio dappertutto! ;-)
Io ho fatto un pò di giardinaggio, ma tutto sommato mi sono riposato...
Una delle mie due mete saltate per queste mie vacanze era proprio la tua svizzera (l'altra era firenze), avevo pensato pure io a te!
Grazie al Ticino abbiamo qualcosa in comune... solo che tu hai davanti i laghi ed io invece le risaie! :-)

Angioletto: hai ragione, sono un mascalzone... per farmi perdonare ti offro un pranzo in mensa... Pago io! ;-)

21 agosto, 2006 12:02  
Blogger lophelia said...

Ben tornato Pier, peccato che tu non sia passato da Firenze!

21 agosto, 2006 14:39  
Anonymous dearwanda said...

CIao Pier bentornato! Sara' che con tutto sto cemento non ce la faccio proprio piu' ma io mi trasferirei subito nella sagrestia della chiesetta di S. Giacomo!

21 agosto, 2006 15:32  
Blogger sonia said...

Pier, mi avviserai se passerai di qui vero? Mi offenderesti altrimenti!

21 agosto, 2006 16:04  
Blogger Pier said...

Lophe: credo (e spero) che il giro a Firenze sia solo rimandato!

Wanda: io non riuscirei a resistere in tutta quella frenesia; forse è per questo che tutto sommato mi piace il posto dove vivo, perchè ci sono ancora posti dove l'orizzonte non si ferma davanti a un muro... Almeno fino a quando non arriveranno eserciti di ruspe anche qui...

Sonia: avevo in programma un giro a Lugano... Non so dove sei tu di preciso, ma se passo dalle tue parti PROMETTO (come ho fatto con Gidi) di passare a trovarti. Parola di scout! :-)

21 agosto, 2006 16:13  
Blogger sonia said...

Io a Mendrisio Pier, devi passare per forza da me, è la seconda uscita dopo Chiasso! Se vieni credo che vedrai anche TEO.
Hai conosciuto Gidi?!? Che bello!!

21 agosto, 2006 17:08  
Blogger Pier said...

Mendrisio? Allora conosci Hüber, il rambo che salva sempre la vita al sig. Rezzonico! :-)
Si, in effetti ci passerei davanti, quindi non ho scuse... Se passo da quelle parti ti avverto sicuramente.
No, non ho conosciuto personalmente Gidi, ho solo promesso anche a lui di andarlo a trovare se passo dalle sue parti

22 agosto, 2006 09:12  
Blogger Carmen said...

Ti diro' ora come ora il tuo paesino è proprio dove vorrei essere .. e poi che cosa c'è di meglio di una vacanza in pieno relax? Almeno hai avuto il tempo per trovare idee per il nostro bar!!!
Ben tornatoooo!

22 agosto, 2006 10:38  
Blogger Pier said...

Grazie Carmen!
Ma ceeertoo che ho trovato idee per il nostro bar, con tutto il tempo che ho avuto per pensare! :-)

22 agosto, 2006 11:41  
Blogger MoMo said...

Un po' tardi forse,per dirti ben tornato!!

Io ho ripreso oggi ..

Un inchino,

Simo

22 agosto, 2006 12:11  
Blogger sonia said...

Si che lo conosco Huber ;o)ahahahah il rezzonico...hahhhahah mi faceva morire qundo lo vedevo in tv a Mai dire Lunedî!

Che grande trasmissione era!

22 agosto, 2006 12:26  
Blogger Pier said...

Simo: non importa, ti ringrazio lo stesso per il tuo bentornato, e naturalmente dò il bentornata anche a te!

Sonia: sì, quella trasmissione era veramente divertentissima! :-)

22 agosto, 2006 13:41  
Anonymous Anonimo said...

Ben "tornato" anche da parte mia...
Buona serata
Arianna...

22 agosto, 2006 17:47  
Anonymous Anonimo said...

Come potrei dimenticare questo incantevole paesino, in cui x un faro spento ho preso una multa di ben 65 euro da quei ... amatissimi (x non dire altro) vigili urbani!! Ah, che bei ricordi!!
Silvia

22 agosto, 2006 21:15  
Blogger angioletto79 said...

@Silvia ... mi dispiace per i 65€ ma ti assicuro che trovarsi di fronte una macchina senza un faro non è il massimo, sopratutto nelle nostre stradine di campagna non illuminate!La scambi tranquillamente per un motorino!
Un mio amico ha fatto un frontale per questo!

23 agosto, 2006 07:44  
Blogger Pier said...

Arianna e Silvia: bentornate sul blog anche a voi!

Angioletto: in linea di massima sono d'accordo con te, ma devo precisare che Silvia stava percorrendo la circonvallazione e il faro non era del tutto mancante ma con la sola luce di posizione. Mi piacerebbe che i vigili multassero i vari cogllioni che sfrecciano in paese, soprattutto quelli con le moto a 4 ruote che sembrano cappottarsi da un momento all'altro

23 agosto, 2006 08:41  
Anonymous gidibao said...

Ciao Pier :-)
Grazie per le tue foto: ti prego, non scrivere che i posti non sono suggestivi! Forse tu sarai abituato a questi paesaggi, ma credimi, a me piacciono molto. Le immagini mi evocano un senso di libertà, di vita all'aria a perta. Di Natura.

Grazie Pier, ben tornato :-)

23 agosto, 2006 22:07  
Blogger Pier said...

In realtà ci scherzo sempre sopra un pò. In fondo, sarà perchè ci sono cresciuto, quasti posti mi piacciono e la campagna mi dà un senso di libertà... non convenzionale. Come dire che spesso la libertà è più vicina di quanto possa sembrare

24 agosto, 2006 09:18  

Posta un commento

<< Home