Frammenti di (Pier)Pioggia

Pensieri e parole alla ricerca di un'identità

lunedì, luglio 31, 2006

Appelli e Orpelli

Le cose della vita sono in continuo movimento, come i sentimenti.
In questo strano week end ho trovato gli appunti di questa poesia, abbozzata di getto probabilmente nell'ottobre del 2004. Li ho riletti e sistemati, anche se non esiste quasi mai una versione definitiva delle cose che faccio, perchè poi le rileggo e cambio sempre qualcosina.
Ecco allora queste righe, che di fatto rappresentano l'angoscia per qualcosa che, per colpa o per destino, non si è capaci di trattenere...
Il tuo profumo scivola su me
Fino a diventare una seconda pelle
Che sdrucirà di cicatrici
Quando te ne andrai

Il tuo ricordo tracima in me
In un silenzio che non tace
In una pioggia che non bagna
In un riposo che non sogna

Hai già emesso la sentenza
Resta un’ombra senza luce
Resta un fiume senza mare
E all’appello manchi tu...

17 Comments:

Anonymous dearwanda said...

ciao Pier!
Per postare commenti sul mio blog riempi solo lo spazio in alto (il nome) e quello piu' grande in basso. Non mettere l'URL tanto so dove trovarti!! A dopo.

La poesia: La mia stanza favorita e' la seconda.

31 luglio, 2006 15:30  
Blogger Pier said...

Ciao Wanda, ce l'ho fatta a lasciarti un commento!
Per "stanza" intendi dire "strofa"?

31 luglio, 2006 15:38  
Anonymous dearwanda said...

Grazie mille della visita!! Si' si', intendevo quella cosa li in mezzo!

31 luglio, 2006 15:52  
Blogger Düsseldorfer said...

Bella!
Scommetto che c'incastra una donna? :)

31 luglio, 2006 16:28  
Blogger Pier said...

Wanda: "quella cosa lì in mezzo"... scusa ma mi è scappato da ridere quando l'ho letta, il blog di Sonia mi ha contagiato :-)

Düssel: si, c'entra una donna, ovviamente non una qualsiasi...

31 luglio, 2006 16:36  
Blogger sonia said...

PIER: SEI STATO NOMINATO!

31 luglio, 2006 19:27  
Anonymous gidibao said...

Rendi netta l'immagine dello scivolare via senza ritorno. Rappresentazione simbolica di un addio senza appelli ne condizioni.
La fotografia di un triste ricordo.

Buona serata Pier

31 luglio, 2006 23:09  
Blogger Carmen said...

In questi giorni anche io sono un po' invasa da ricordi pensieri ricorrenti .. e come ho messo nel blog riecheggia sempre una frase "Alcune cose non si potranno mai avere a prescindere da quanto le si desiderino!" Ma comeeee si fa a non desiderare una cosa con tutti noi stessi se è proprio quella che vogliamo!

01 agosto, 2006 02:13  
Blogger Pier said...

GF 7: sono stato nominato solo da te o anche dagli altri 6? :-) Ho scoperto un alter ego di Sonia o di chi in questo momento ne fa le veci!

Gidi: i tuoi commenti sono sempre precisi e profondi (oltre che graditi, ovviamente); hai capito perfettamente il senso della poesia. "Appello" è inteso nella doppia accezione, giuridica e come indicatore di un'assenza

Carmen: sarà il periodo! Sono d'accordissimo con la tua analisi e con la frase che hai scritto, è una grande verità. Meno male che almeno noi due abbiamo da gestire un bar e la cosa ci distrae un pò! :-)

01 agosto, 2006 08:57  
Blogger Carmen said...

si si vero Pier il progetto le idee ci fan passare il tempo e occupano un po' di spazio togliendolo magari a un sacco di seghe mentali :))) Si si bisognerebbe approfondire questo progetto :))

01 agosto, 2006 11:28  
Blogger Pier said...

Infatti non siamo mica falegnami! :-)

01 agosto, 2006 11:34  
Blogger Writer said...

Bel blog ;)

01 agosto, 2006 23:03  
Blogger Pier said...

Grazie e benvenuta a te, writer!

02 agosto, 2006 08:59  
Blogger Writer said...

Grazie di essere passato da me...
Ho aperto questo spazio proprio per poter scrivere in completa libertà, cosa che non riuscivo a fare nel mio altro blog di msn...

Se passi ancora a trovarmi, è un piacere...io ogni tanto farò un giretto da questa parti, se non ti spiace ;)

Buona giornata!

02 agosto, 2006 09:12  
Blogger Pier said...

Certo che passerò a trovarti! E sarà un piacere sapere che anche tu passerai ogni tanto da qui!

02 agosto, 2006 09:41  
Anonymous Anonimo said...

Ma questa ragazza sa dell'esistenza di questo blog?
Luca

02 agosto, 2006 21:16  
Blogger Pier said...

Io credo proprio di sì...

03 agosto, 2006 08:57  

Posta un commento

<< Home